Accademia Navale


Vai ai contenuti

Menu principale:


Posta 2010

La nostra Posta

Corrispondenza con la famiglia del Comandante Giorgio Battaglini


Settembre 2010 Luca Battaglini (mauouo@email.it)

Credo di scrivere all'attenzione del Sig. Mario Gibertoni utilizzando questo indirizzo e-mail e vorrei esprimere la gratitudine mia, di mia madre e delle mie sorelle per il pensiero da voi dedicato a mio padre attraverso la lettera di ricordo presente sul sito del Corso.
Soltanto adesso ho scoperto il sito internet del 62 AUCD, dopo la segnalazione di un mio amico.
Ho letto l'invito a fornire a studiobase@studiobase.eu indirizzi e-mail e materiale utile per il sito stesso. Pertanto vi allego alcune foto di mio padre in Accademia. Potete verificare se si riferiscono al vostro corso (in effetti in quel periodo mio padre è stato responsabile dei corsi per due anni).
Purtroppo mio padre è morto il 2 settembre 2005 a Roma, a casa, in mia presenza, colpito da un ultimo fatale attaco di cuore.....
Adesso però vi sarei grato di tenermi in considerazione per partecipare al vostro prossimo incontro, se questo si dovesse tenere a Roma o Napoli, come ho letto sul sito.
Vi lascio pertanto i miei riferimenti alla fine.
Oltre alle foto dell'Accademia in mio possesso, mi piacerebbe inoltre potervi trasmettere delle poesie scritte da mio padre e raccolte in alcuni libretti pubblicati gli scorsi anni, se ciò può farvi piacere.
In attesa di risentirci, vi mando i migliori saluti, anche da parte di mia madre.


Risposta alla famiglia di Mario Gibertoni

Gent.mmo Luca Battaglini, ho ricevuto con un molta sorpresa e grande commozione il messaggio che lei mi ha inviato. Eravamo a conoscenza della scomparsa di suo Padre, anche se non eravamo conoscenza delle modalità del decesso.
Il ricordo di suo padre è rimasto impresso in tutti noi, indelebile, negli anni, sia per la rettitudine morale che per gli insegnamenti non solo militari, ma anche di comportamento nella vita civile, che a suo tempo ci ha impartito in Accademia.
Molti di noi Ufficiale di Complemento hanno proseguito nella carriera militare ed hanno avuto altre opportunità di collaborare con suo padre.
Altri, tra i quali il sottoscritto, hanno preferito scegliere altre strade e si sono affermati a livello imprenditoriale o professionale.
In tutti noi nel tempo i ricordi giovanili hanno preso una diversa consistenza in quanto collegati a dei "valori" nei quali abbiamo continuato a riconoscerci, non ultimo e non certo in disuso lo stesso concetto di "Patria e Onore".
Sono quindi contento e felice del contatto e di quanto potrà inviarmi, ivi incluso le poesie, che saranno oggetto di una specifica pagina all'interno del nostro sito, nonché di comunicazione diretta a tutti i componenti del 62º corso allievi ufficiali. Verificherò anche la presenza nella fotografia di alcuni nostri commilitoni.
Certamente la terrò aggiornata di ogni nostra iniziativa e del prossimo raduno, che quasi sicuramente si svolgerà a Roma nella prossima primavera.
In attesa quindi di sentirci quanto prima, un grande abbraccio a tutti voi e un profondo sentimento di riconoscenza per tutto il bene che abbiamo ricevuto dagli insegnamenti di suo Padre.
Mario Gibertoni


Settembre 2010 Luca Battaglini (mauouo@email.it)

Gentilissimo Professor Gibertoni, che piacere sentire queste sue parole, che, sono sicuro, renderanno felice anche mia madre. Sono contento che resti vivo il ricordo e l'insegnamento di mio padre, in fondo, sono le cose più importanti. Mi dispiace tanto di non avervi potuto contattare prima, soprattutto in occasione del funerale, che si è tenuto presso la cappella del Celio. La Marina Militare ci ha accompagnato anche in quel momento, con la bara avvolta nella bandiera del corpo e un picchetto d'onore....

Provvedo intanto a preparare il materiale delle poesie e le fotografie, che, quando pronto, inoltrerò all'indirizzo di e-mail da lei indicato (devo scannerizzare le pagine dei libretti di poesie ed altre foto). ...Preannunciandole che mia madre intende scriverle personalmente, di nuovo la ringrazio per le sue bellissime parole e attendo quindi di poterla incontrare di persona. Un caro saluto. Luca Battaglini


Ottobre 2010 Grazia Deledda in Battaglini e Luca Battaglini (mauouo@email.it)

Gentile Professor Gibertoni, le allego qui di seguito una lettera a lei rivolta da parte di mia madre.

Gentilissimo Professor Gibertoni, è stata molto grande la nostra gioia nel leggere la lettera a Giorgio da parte del 62o Corso AUC dell'Accademia Navale, presente sul sito internet del Corso, una brillante iniziativa, questo, che ha permesso di ripensare ai tempi in cui mio marito aveva il piacere di svolgere il suo lavoro per un Corso composto da persone veramente speciali e alle quali lui dava stima ed affetto, venendone ricambiato.
Grazie, grazie Professore, le sarò sempre riconoscente e la prego di voler estendere ai suoi compagni di corso la mia gratitudine e quella dei miei figli Paola, Francesca e Luca.
Con tutto il cuore auguro a voi ogni bene e con i sensi della più alta stima la saluto cordialmente.
Grazia Deledda in Battaglini


Torna ai contenuti | Torna al menu